Cervicalgia

Cos’è? La cervicalgia si riferisce a un dolore generico presente a livello della colonna cervicale, ossia delle vertebre che vanno da C1 a C7.

Da cosa è data? Le cause possono essere di varia natura ma, la maggior parte delle volte, il dolore è dato da un’alterazione più o meno grave delle strutture e dei tessuti di questa zona: muscoli, legamenti, tendini e articolazioni.

Il motivo dell’alterazione può essere specifico di quella zona: contrattura muscolare, stiramento muscolare, Trigger point attivi, trauma, ernia discale etc; oppure può essere il riflesso di una disfunzione di una parte del corpo vicina, come le spalle, le braccia l’articolazione della mandibola.

La postura e le abitudini quotidiane giocano un ruolo fondamentale sulla salute della cervicale! Infatti, passare molto tempo chinati sul cellulare, sui libri, oppure in avanti verso lo schermo del computer, andrà a sovraccaricare alcune strutture, ad allungare eccessivamente alcuni muscoli, così come ad accorciarne troppo degli altri: si crea così uno squilibrio che se non viene periodicamente interrotto, riportando le strutture in una posizione fisiologica, porterà nel tempo a dolore e discomfort. Anche lo stress ha un forte impatto: molto spesso, infatti, la tensione viene accumulata sui muscoli del collo, sulle spalle, sul petto (quando ci “chiudiamo” in noi stessi), sui muscoli facciali e della mandibola (spesso serrando o digrignando i denti) e tutto questo porta a un malessere generico che si può manifestare maggiormente sulla zona cervicale piuttosto che un’altra.

Cosa si può fare?

  • Controllare la vista se si nota di stare troppo in avanti con la testa
  • Effettuare una valutazione posturale e della mandibola
  • Fare stretching globale del corpo e anche specifico per il collo
  • Fare esercizi specifici per mantenere l’equilibrio della muscolatura
  • Evitare di stare nella stessa posizione per molto tempo e mantenersi attivi

E’ sempre consigliabile rivolgersi prima a uno specialista che, tramite una corretta analisi clinica e diagnostica, possa verificare e confermare il tipo di disturbo.

2018-02-22T12:49:52+00:00

Leave A Comment